Come Isolare un Muro

In questa guida, a mio avviso tratterò un argomento molto importante e che sicuramente interesserà un pò tutti, vale a dire come fare per isolare un muro. Infatti, all’interno di questa guida ti darò tutte le istruzioni per poter isolare un muro.

Occorrente
Stucco per pareti
Matita
Carta vetrata
Foglio di polistirene
Colla di polistirene
Spatola dentata per colla
Spatola di plastica
Cutter
Riga di metallo

Per isolare un muro, la prima cosa che dovrai fare è quella di applicare della schiuma di polistirene dello spessore di 3/6 mm, disponibile in rotoli o in pannelli. Naturalmente devi sapere che il potere isolante di un rivestimento murale del genere è limitato, ma contribuisce comunque a ridurre la perdita di calore attraverso il muro e può aiutare a risolvere i problemi di condensazione. Mi raccomando fai in modo che il muro sia ben asciutto e liscio.

Prima di applicare il polistirene devi disegnare con una matita, i contorni delle strisce verticali su cui lo incollerai. Con una spatola dentata per colla, dovrai applicare sul muro una striscia verticale di colla spalmandola uniformemente fino ai bordi. Lascia asciugare la colla per qualche istante e poi applica il polistene Fai aderire bene la striscia di polistirene al muro con una spatola di plastica, partendo dal centro e andando verso i bordi. Poi dovrai spianare con particolare questi ultimi.

Mi raccomando fai dei tagli netti nei punti di congiunzione del muro con il soffitto e il pavimento. Usa una matita per tracciare la linea, lungo la quale taglierai poi il pannello con le forbici, o ancora meglio, utilizza una riga di metallo e un cutter. Stai attento a non sbriciolare il polistirene. Le strisce vanno appoggiate l’una contro l’altra.