Come Realizzare dei Nastri Profumati da Ambiente

Quanti prodotti esistono in commercio per deodorare gli ambienti ma che spesso non ci soddisfano? Nella guida che ti propongo oggi potrai trovare tutte le indicazioni che ti permetteranno di realizzare dei nastri odorosi per profumare gli ambienti.

Occorrente
2 m di fettuccia di cotone ( o cordoncino o carta)
25 gr di nitrato di potassio
1/4 di litro di acqua calda
30 gr di alcool all’85%
3 cucchiaini di olio profumato

I nastri odorosi, accesi, ardono lentamente senza fiamma e diffondono esalazioni profumate. Per profumare i nastri poui usare il tuo profumo personale oppure un olio profumato sintetico o miscele di olii profumati e tinture. La ricetta più classica prevede che il nastro sia impregnato di olio di fiori d’arancio, olio di rose, tintura di benzoino e tintura di vaniglia.

Prepara la fettuccia (o la striscia di carta) in una speciale soluzione, che la renda atta a bruciare lentamente senza fiamma. Procurati una buona scorta di fettuccia di cotone (cotone al 100%, non apprettato e largo press’a poco come una stringa da scarpa), ma potrai anche usare spago o cordoncino o striscioline di carta da lettere.

Sciogli il nitrato di potassio (lo trovi in polvere nelle farmacie) nella quantità indicata di acqua calda. Immergi nella soluzione la fettuccia (o il cordoncino o la striscia di carta). Lascia impregnare bene, poi togli e appendi ad asciugare. Potrai così preparare una buona quantità di nastri, che in seguito profumerai a tuo piacere.

Appena il nastro sarà asciutto, immergilo nell’alcool in cui avrai precedentemente sciolto il profumo. Quando sarà ben impregnato della soluzione profumata, lascialo asciugare all’aria. Prima di accenderlo attendi che sia perfettamente asciutto. Solo allora arderà lentamente, emanando il suo aromatico vapore.

Read More

Come Riciclare Cassette di Frutta

Con delle cassette in legno utilizzate normalmente per contenere frutta e verdura puoi realizzare dei contenitori per qualsiasi oggetto. Ti bastano poche cose, molta fantasia e voglia di riciclare le cassette in qualcosa di utile come dei contenitori che assomigliano a dei cassetti.

Occorrente
Delle cassette di legno
Un trapano
Carta di giornale
Colla liquida
Un chiodino
Un martello
Vernice colorata lucida
Cartone

Prendi le tue cassette e assicurati per prima cosa che siano pulite, dopo pensa a cosa vorrai farne. Potrai realizzare dei contenitori sovrapposti l’uno sull’altro o comporli in maniera diversa. Se desideri inserirli in uno spazio come una libreria, puoi acquistare la struttura in legno (meglio in plastica, costa meno) o farti aiutare da un falegname ad assemblarla. Ma se vuoi dei contenitori “liberi” ecco che fare.

Comincia con la prima cassetta, prendi il trapano e nella parte più lunga fai un buco al centro (aiutati con un metro). Quindi taglia con le mani dei pezzi di giornale e bagnali nella colla liquida. Strizza bene e fai una pallina quindi in mezzo inserisci un chiodino. Lascia asciugare e quando la pallina è pronta colorala con la vernice.

Attendi che anche questa asciughi e, nel frattempo, colora tutta la cassetta della frutta del colore che preferisci, quindi aspetta che asciughi. A questo punto, aggiungi nel buco la pallina con il chiodino e con il martello piega in su il chiodo stesso. Ora la cassetta sembra un vero cassetto per contenere oggetti.

Se vuoi, per evitare di perdere ciò che metterai nelle cassette, metti sul fondo uno strato di cartone che avrai ritagliato secondo le misure della cassetta. Procedi in questa maniera per tutte le altre cassette di frutta, magari colorandole con colori diversi. Scegli vernice lucida, perchè il legno assorbe molto e altrimenti il colore apparirà opaco.

Read More

Come Realizzare Gioielli di Cera

Con la cera modellabile è possibile ottenere qualsiasi tipo di decorazione originale o addirittura dei veri e propri gioielli. Basterà rivestire forme di polistirolo o vecchie candele che, una volta ricoperte, potranno essere decorate anche con passamanerie, canutiglie, perle, perline, strass o bottoni.

Dopo esserti procurato una tavoletta di cera, scaldala per renderla più modellabile. Quindi staccane un pezzo di cera e inizia a manipolarlo. Raggiunta la giusta consistenza, stendilo uniformemente premendo con il pollice su tutta la superficie della forma di polistirolo che intendi rivestire, cercando di mantenere lo spessore di un paio di millimetri.

Finito il rivestimento, inizia la decorazione. Posiziona quindi la passamaneria premendo con le dita: la cera intiepidita fungerà da adesivo. Se non dovesse attaccarsi da sola, aiutati con degli spilli. Fai attenzione a congiungere la passamaneria in modo che il decoro ottenuto con questa risulti senza interruzioni.

Aggiungi quindi della canutiglia esercitando una leggera pressione con le dita, cosicché rimanga imprigionata nella cera senza deformarla. Potrai attaccarla così com’è oppure tirarla in modo che la spirale risulti meno fitta. Per posizionarla correttamente sarà meglio inciderla con uno spillo. Applica quindi le perline con uno spillo o con un ago facendole bene affondare nella cera. Allo stesso modo aggiungi strass, paillette, bottoni o altri decori. Fissa strass e paillette utilizzando spilli corti. Ora il tuo gioiello è davvero pronto.

Read More

Come Realizzare Gioielli con i Tappi di Bottiglia

Molto spesso le persone gettano nella spazzatura i tappi delle bottiglie perché ritengono che sono degli oggetti inutili. Invece, per gli amanti come me delle decorazioni, i tappi di bottiglia sono un oggetto utilissimo, infatti con essi si possono realizzare tantissimi lavoretti divertenti e originali tra cui dei gioielli.

Sicuramente, i gioielli fai da più facili da creare con i tappi sono gli orecchini. Detto questo, la prima cosa che dovrai fare è quella di prendere dei tappi di bottiglia uguale, e successivamente li dovrai appoggiare su un foglio di carta da forno e poi li dovrai ricoprire con un altro foglio di carta forno.

A questo punto, dovrai prendere un ferro da stiro e lo dovrai passare sopra ai due tappi facendo attenzione a non spostare la carta da forno per evitare che il ferro si rovini. Continua a passare il ferro finché i tappi non si saranno appiattiti e trasformati in due grandi cerchi colorati: a questo punto lasciali raffreddare.

Per decorare i tuoi orecchini, dovrai prendere delle perline e con la colla attaccatutto le dovrai incollare al centro del tappo. Quando le perline saranno ben fisse, con un punteruolo infuocato dovrai forare la parte superiore dei tuoi orecchini fai da te ed inserire le monachelle.

Read More

Come Richiedere Pagamenti Tramite Paypal

Hai effettuato una vendita o prestato comunque un servizio per il quale vuoi ricevere un pagamento? Lo puoi richiedere chiaramente ed in modo molto semplice mediante paypal, il sistema di pagamento in rete più conosciuto e più utilizzato in tutto il mondo. Vediamo insieme come procedere.

Dal momento che dovrai effettuare una richiesta online, è ovvio che dovrai accendere il pc e connetterlo alla rete internet, digitando quindi sulla barra degli indirizzi del tuo browser il link Paypal.com. Effettua l’accesso al tuo conto personale. Una volta nella tua schermata principale, puoi procedere con la richiesta vera e propria.

Clicca sulla voce Richiedi un Pagamento. Ti si aprirà una nuova schermata, che dovrai riempire per procedere con quest’operazione. Inizia con l’inserire l’indirizzo email del destinatario della tua richiesta. Non preoccuparti che lo stesso abbia o meno un conto già aperto. Se non lo ha verrà guidato nell’apertura. Se devi inserire più destinatari separali gli uni dagli altri attraverso una virgola.

Specifica l’esatto importo della tua richiesta, e la valuta con cui desideri riceverla. Nella finestra sottostante scegli la voce relativa al tipo di servizio per cui stai richiedendo il pagamento.
Premi la voce Continua, e visualizza il riepilogo, per controllare di aver inserito correttamente tutti i dati. In caso positivo, clicca sulla voce Conferma ed attendi. Visualizzerai il pagamento, una volta effettuato, direttamente sul saldo del tuo conto Paypal.

Read More