Come Montare un Lavabo Integrale

Il lavabo integrale o consolle è quel lavandino che copre interamente la base lavabo per mobili da bagno. Per montarlo si richiede essenzialmente molta attenzione e delicatezza per non rischiare di rovinare il mobile. Nella guida indicherò varie precisazioni per effettuare un lavoro lineare.

Occorrente
Trapano
Livella
Silicone

Innanzitutto colloca la base del lavabo nel punto in cui c’è lo scarico del sifone. Se non sei sicuro o sei poco esperto segna con una matita sul muro le estremità del mobile ed il centro del mobile stesso. Adesso misura la distanza tra i fori del lavabo. Quest’ultimi sono collocati nella parte grezza del lavandino.

Dopo esserti segnato le misure corrette, sposta il mobile base lavabo dalla zona di lavoro. Avendo creato un po’ di spazio, sfruttando la livella, rileva sulla parete i punti dove dovrai forare per poter così fissare il lavabo integrale. La grandezza del foro sarà relativa alla ferramenta che di solito è in dotazione. Alcune ditte non sempre la includono.

Effettua quindi i due fori. Inserisci i tasselli ed avvita i perni. Riposiziona il mobile da bagno grazie a segni fatti in precedenza. Adesso prendi il lavabo integrale ed inclinandolo leggermente, appoggia il lavabo sui fianchi del mobile stesso e con molta cura spingi l’apparecchio sanitario in modo tale da far entrare le viti dentro i fori del lavabo.

Da sotto il lavabo inserisci una sorta di rondella (solitamente in plastica) sui due perni. Poi con una chiavetta stringi bene il dado in modo tale da fissare il lavabo integrale. Prendi il silicone (se trasparente ed antimuffa è sicuramente meglio) e mettine un filo nel punto di contatto tra il lavabo e le piastrelle.