Come Riciclare Cassette di Frutta

Con delle cassette in legno utilizzate normalmente per contenere frutta e verdura puoi realizzare dei contenitori per qualsiasi oggetto. Ti bastano poche cose, molta fantasia e voglia di riciclare le cassette in qualcosa di utile come dei contenitori che assomigliano a dei cassetti.

Occorrente
Delle cassette di legno
Un trapano
Carta di giornale
Colla liquida
Un chiodino
Un martello
Vernice colorata lucida
Cartone

Prendi le tue cassette e assicurati per prima cosa che siano pulite, dopo pensa a cosa vorrai farne. Potrai realizzare dei contenitori sovrapposti l’uno sull’altro o comporli in maniera diversa. Se desideri inserirli in uno spazio come una libreria, puoi acquistare la struttura in legno (meglio in plastica, costa meno) o farti aiutare da un falegname ad assemblarla. Ma se vuoi dei contenitori “liberi” ecco che fare.

Comincia con la prima cassetta, prendi il trapano e nella parte più lunga fai un buco al centro (aiutati con un metro). Quindi taglia con le mani dei pezzi di giornale e bagnali nella colla liquida. Strizza bene e fai una pallina quindi in mezzo inserisci un chiodino. Lascia asciugare e quando la pallina è pronta colorala con la vernice.

Attendi che anche questa asciughi e, nel frattempo, colora tutta la cassetta della frutta del colore che preferisci, quindi aspetta che asciughi. A questo punto, aggiungi nel buco la pallina con il chiodino e con il martello piega in su il chiodo stesso. Ora la cassetta sembra un vero cassetto per contenere oggetti.

Se vuoi, per evitare di perdere ciò che metterai nelle cassette, metti sul fondo uno strato di cartone che avrai ritagliato secondo le misure della cassetta. Procedi in questa maniera per tutte le altre cassette di frutta, magari colorandole con colori diversi. Scegli vernice lucida, perchè il legno assorbe molto e altrimenti il colore apparirà opaco.